Cire Trudon

Artigiani di cere e candele dal 1643.
La maison Trudon ha un segreto di fabbricazione: una cera realizzata con materie prime vegetali che formano un melange unico, ben mescolabili con il profumo e in grado di garantire una combustione perfetta e di lunga durata.

Quella di Cire Trudon é una vera e propria epopea, che attraversa con grande disinvoltura quasi cinque secoli. L’antefatto é l’arrivo a Parigi, nel 1643, di Claude Trudon, un commerciante di cera che, di lí a poco, aprirá l’azienda di famiglia. Il marchio Cire Trudon entra per la prima volta nei palazzi della Monarchia Francese nel 1687 con Jacques (figlio di Claude) che diverrá speziale e distillatore per la regina Marie-Thérèse.

Le candele Cire Trudon diventano oggetto irrinunciabile per celebrare i fasti di una Parigi sempre piú dedita allo sfarzo sotto Luigi XIV. Eppure il suo successo ha superato anche la caduta dell’Ancien Régime e ancora oggi Cire Trudon é garanzia d’eccellenza a livello mondiale, per qualitá di materie prime e per l’accortezza nei dettagli.